Assopam: Il Dottor Francesco Paduano nominato Responsabile Nazionale Credit Crowfounding & Fintech

Milano – Nella giornata di oggi 03 Giugno 2020 dopo le consultazioni di tutti i candidati, il consiglio direttivo di Assopam ha avviato la procedura di ratifica ufficiale per la nomina del Dott. Francesco Paduano (Foto) a Responsabile Nazionale Credit Crowfounding & Fintech.

Il Dott. Francesco Paduano Editore ed Imprenditore in diversi settori, dal Turismo al Foods ricopre molte cariche ed è Presidente del C.d.A. della società Uniposte spa società autorizzata dal Ministero Sviluppo Economico, della Uniposte Assicurazioni iscritta in IVASS sezione A del RUI, oltre alla società Uniposte Agenzia Finanziaria iscritta in OAM al n.A73587,  vanta della pluridecennale esperienza nei servizi assicurativi, degli investimenti, del credito, postali e utility con una preparazione specifica in Credit Crowfounding e Fintech.

Queste le parole del Presidente Raffaele Tafuro:  “E’ da anni che conosco e mi confronto con il Dottor Paduano sulle ingiustizie del nostro settore e sono molto contento della Sua nomina cucita su misura al suo talento! Uomo di grande spessore imprenditoriale ha sempre anticipato i tempi del mercato. Sicuro del suo prezioso e puntuale contributo per lo sviluppo del ruolo a lui assegnato non posso che augurare a Francesco Buon Lavoro“.

Intervista al Dott. Francesco Paduano

Cosa significa per te Assopam?

“Se operi nel settore del credito e hai maturato una grande esperienza questo è lo spazio che stavi aspettando! Finalmente con Assopam, unica associazione performante del mondo del credito per la tutela e la difesa degli Agenti e Società di Mediazione Creditizia”.

Cosa ti ha convito a ricoprire una carica istituzionale in Assopam?

“La reciproca stima e conoscenza con il presidente Tafuro, con cui condivido obiettivi. La sua tenacia e passione sono non solo contagiosa ma sono linfa per l’Associazione stessa”.

Quale di queste cause farai la tua battaglia personale?

Stop Abusivismo Attivo, Stop Abusivismo Passivo, Stop Società di Mediazione Creditizia Cartello, Stop Doppia imposizione previdenziale, Stop Burocrazia Folle, Stop al Regime dei controlli per i Soli Iscritti, Stop al Monomandato. E perchè?

“Pronto a combattere per ciascuna di queste battaglie …. Utili a conquistare la vittoria di essere all’interno dell’OAM considerati come le grandi società di Mediazione non solo per gli oneri burocratici ed economici ma questa volta anche per aver diritto alle stesse opportunità professionali con il cliente finale. Sicuramente noi più di tutti riusciamo, grazie al rapporto di fidelizzazione che abbiamo costruito con il cliente, a tutelarlo trasformando la trattativa non in una vendita ma in una vera consulenza professionale”.

Quale sarà il tuo contributo per sviluppare maggiormente Assopam? E con quali mezzi?

“Io continuerò a svolgere il mio ruolo professionale in primis combattendo l’abusivismo alla ricerca della giustizia che vada a punire chi pur non essendo iscritto in OAM svolge tale ruolo evitando il controllo e le sanzioni che lo stesso esercita esclusivamente a chi ha tale iscrizione.

Altro mio obiettivo sarà portare attraverso le mie relazioni e il mio modello franchising la voce di Assopam in tutta Italia”.

Grazie per il tempo dedicato Dott. Paduano!

“Grazie a Voi per l’intervista e per il grande lavoro di informazione libera che svolgete da sempre”!

Assopam: Il Dottor Francesco Paduano nominato Responsabile Nazionale Credit Crowfounding & Fintech ultima modifica: 2020-06-03T13:10:53+02:00 da Raffaele Tafuro

2 Comments

  • Stefano Forino ha detto:

    Io direi che è proprio la persona meno adatta
    Presidente di una delle sue società è la ex presidente della camera Irene Pivetti indagata per falso ed abuso di ufficio, riciclaggio ed aggiotaggio
    Se questi sono i presupposti direi che iniziamo bene…

  • Francesco ha detto:

    Affinchè l’informazione e il diritto di libera manifestazione del pensiero siano mantenuti nei limiti della realtà e della verità, in merito all’intervento del sig. Stefano Forino, è doveroso il seguente chiarimento: la ex presidente della Camera Irene Pivetti non ha mai ricoperto alcuna carica sociale, tantomeno quella della Presidenza, in nessuna delle società amministrate dal dott. Francesco Paduano. Sarebbe auspicabile che, in futuro, tali tipi di commento rispettassero almeno la correttezza dell’esposizione dei fatti, in modo da evitare gratuite aggressioni all’altrui reputazione. Salvo restante il sacrosanto diritto di critica, saranno il tempo e le azioni a dimostrare la giustezza della scelta fatta dal direttivo Assopam e l’adeguatezza del sottoscritto alla carica affidatagli. In data odierna ho dato incarico ai miei avvocati di tutelare la mia immagine e reputazione in tutte le sedi più opportune, sia civili che penali.

    Dott. Francesco Paduano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.