positivoperAxaCorporateSolutions

Axa Strategic Ventures e Invitalia Ventures SGR investono in Floome

Floome – startup veneta fondata da Fabio Penzo, Marco Barbetta e Luca Escoffier nel 2013 e sviluppata con il supporto degli Angel Investors Tiziano Busin e Andrea Ghello – ha realizzato un dispositivo da collegare allo smartphone che permette ai guidatori di verificare il proprio tasso alcolemico e di usufruire di servizi e informazioni con lo scopo di evitare danni, incidenti e multe.

Il device tascabile utilizza gli stessi sensori degli etilometri delle forze dell’ordine e ha un design elegante, oltre a non necessitare di carica o sostituzione della batteria.

L’applicazione si scarica gratuitamente e permette di visualizzare sul proprio smartphone il tasso alcolico misurato con il dispositivo, oltre a tante informazioni come il tempo necessario al proprio fisico per smaltire l’eccesso di alcol, il limite legale di ebbrezza e le eventuali sanzioni se ci si mettesse alla guida.

Floome dichiara 20 mila utenti attivi e di recente ha raggiunto clienti in Europa, Asia, Sud Africa, Australia e Stati Uniti.

Il team di Pedersoli Studio Legale che ha seguito l’operazione è composto dall’equity partner Ascanio Cibrario, il senior associate Luca Rossi Provesi e l’associate Giorgio Sorci.

Axa Strategic Ventures e Invitalia Ventures SGR investono in Floome ultima modifica: 2017-01-31T16:52:40+01:00 da Carlo D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.