Caro voli, ecco come funziona l’algoritmo
Redazione QuiFinanza QuiFinanza, il canale verticale di Italiaonline dedicato al mondo dell’economia e della finanza: il sito di riferimento e di approfondimento per risparmiatori, professionisti e PMI. È lunga la scia delle polemiche scaturite dall’intervento del governo sul caro-voli che ha decretato lo stop agli algoritmi che alzano i prezzi per le rotte nazionali da…

Ancora nessun commento

Redazione QuiFinanza

QuiFinanza, il canale verticale di Italiaonline dedicato al mondo dell’economia e della finanza: il sito di riferimento e di approfondimento per risparmiatori, professionisti e PMI.

È lunga la scia delle polemiche scaturite dall’intervento del governo sul caro-voli che ha decretato lo stop agli algoritmi che alzano i prezzi per le rotte nazionali da e per le isole durante un periodo di picco di domanda e se il prezzo di vendita del biglietto è del 200% superiore alla tariffa media del volo.

Caro voli, come funziona l’algoritmo

Ma cosa sono questi algoritmi e, soprattutto, come funzionano? Il Corriere della Sera ne ha potuto osservare uno appartenente a una compagnia low cost europea. Si tratterebbe, secondo la fonte del quotidiano di via Solferino, di “un software che modifica costantemente i prezzi a seconda delle prenotazioni o, nelle versioni più sofisticate, dell’esistenza o meno di un concerto in quel dato momento in quel luogo o dell’arrivo del maltempo”

Stando  quanto riportato da il Corriere, l’algoritmo non modificherebbe le tariffe in base al dispositivo utilizzato per prenotare: “È una cosa che non interessa e non sapremmo nemmeno come fare”. In realtà “l’unico obiettivo è riempire l’aereo e farci il maggior ricavo possibile. Non proponiamo una tariffa diversa a seconda che uno usi un dispositivo con sistema operativo Android o iOs, come abbiamo letto in una relazione inviata al governo italiano, non c’è una profilazione individuale” invece “abbiamo dei parametri che ‘qualificano” la popolazione locale”. Per esempio “gli italiani, a parità di rotta, hanno una propensione alla spesa inferiore ai tedeschi o agli inglesi e di questo l’algoritmo deve tenerne conto o ci fa finire fuori mercato”.

Bruxelles in pressing

Intanto, sul provvedimento la Commissione Europea è in pressing sul governo  con la richiesta di fare”chiarezza” sulla stretta alle tariffe da e per Sicilia e Sardegna dagli altri aeroporti italiani. Per non parlare dell’affondo di Ryanair, che attraversi uk suo amministratore delegato, Eddie Wilson, ha preso posizione stroncando il decreto definendolo “ridicolo e illegalé, perché “interferisce con le leggi del libero mercato secondo le norme Ue: è una roba populista e di stampo sovietico”, quindi “da cancellare”. “Lo sa anche Harry Potter”, ha detto con una battuta.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI

Paulo Fonseca al Milan, l’annuncio ufficiale di Ibrahimovic: quanto guadagna l’allenatore

Paulo Fonseca è ufficialmente il nuovo allenatore del Milan. Lo ha annunciato Zlatan Ibrahimovic nel corso della sua prima conferenza stampa in veste di dirigente, in un’intervista fiume nella quale ha affrontato diversi argomenti. Nonostante lo scetticismo generale e l’aperta contrarietà di parte della tifoseria rossonera, il tecnico portoghese approda sulla panchina che era di…

Leggi »

Ucraina-Usa, cosa prevede l’accordo firmato da Biden e Zelensky

A volte le premesse sono fondamentali, come questa: per la maggior parte del mondo, ciò che dice il G7 non ha valore. Un’organizzazione multilaterale internazionale non ha potere geopolitico, ma è importante per decifrare tensioni e traiettorie interne al fronte occidentale, guidato dagli Usa. Usa che vogliono compattare il fronte europeo nella guerra d’Ucraina, mostrando…

Leggi »