Keri Gilder prende il posto dell’attuale CEO Carl Grivner in Colt Technology Services, che dopo cinque anni ha deciso di lasciare la direzione dell’azienda.

Colt Technology Services annuncia la nomina di Keri Gilder a CEO

Keri Gilder prende il posto dell’attuale CEO Carl Grivner in Colt Technology Services, che dopo cinque anni ha deciso di lasciare la direzione dell’azienda.

Grivner ha guidato l’azienda durante un periodo di profonda crescita e trasformazione, focalizzando le sue energie principalmente nel favorire consistenti investimenti nella Colt IQ Network. Il suo obiettivo era che Colt rappresentasse il “nuovo standard” nella fornitura di servizi voce e di rete a banda larga.

Negli ultimi anni Colt ha esteso la propria IQ Network in Europa e APAC e nel 2018 anche negli Stati Uniti. Colt ha anche investito in tecnologie di ultima generazione, oltre a garantire l’integrazione con i principali Cloud Service Providers (CSP) in modo da offrire soluzioni di banda larga altamente flessibili alle aziende per la loro connettività on-demand verso il cloud.

L’attenzione dedicata da Colt alla banda larga, così come il rafforzamento del suo ecosistema di partner, fornisce all’azienda un vantaggio per supportare i suoi clienti ad intraprendere un rapido percorso di digital transformation.

Ripensando al tempo passato in Colt, Grivner afferma: “Colt è un’azienda che è sempre stata all’avanguardia nel suo campo. È per questo che abbiamo investito in connettività a banda larga, blockchain e API, ancora prima che ci fosse una reale domanda per queste soluzioni altamente innovative da parte dei nostri clienti. È stato un privilegio per me guidare questa organizzazione durante un periodo di così profonda trasformazione, ed è stato un onore avere il supporto del Board, del mio team e in generale dell’azienda mentre portavamo avanti progetti che non erano mai stati fatti prima. Sono orgoglioso di essere un cosiddetto ‘Coltie’ e non vedo l’ora di vedere dove Keri porterà il nostro business – so di lasciarlo in mani incredibilmente capaci.”Leggi anche:  IDC – White Paper gratuito: il ruolo delle HR nelle medie imprese di successo

Riguardo la sua nomina, Gilder afferma: “Sono onorata di succedere a Carl nella guida di Colt. Fin da quando mi sono unita al team Colt, sono sempre stata ispirata dalla passione dei miei colleghi: dal forte impegno di ciascuno di noi nell’offrire ai nostri clienti il miglior servizio possibile, all’utilizzo delle più recenti ed innovative tecnologie per far avanzare il settore.

“Questa passione è sempre arrivata dall’alto; e ritengo difficile trovare qualcuno che non sia stato ispirato da Carl e dal suo amore per questo settore e Colt. L’azienda è in un’ottima posizione per prosperare in questo periodo di significativa trasformazione, grazie alla costante attenzione verso i nostri clienti, partner e il nostro impegno nel creare un ambiente di lavoro inclusivo in Colt e in tutto il settore. Non potrei essere più entusiasta di guidare questa organizzazione.”

Michael Wilens, Chairman di Colt, ha aggiunto: “Gli ultimi cinque anni sono stati importanti per Colt e questo grazie alla leadership di Carl. Ci mancherà; tuttavia, è davvero motivo di grande soddisfazione per noi che il suo posto venga preso da qualcuno che fa già parte della famiglia Colt. Nei suoi 18 mesi in azienda, Keri ha apportato nuova energia al business e siamo sicuri che i prossimi cinque anni saranno ricchi di successi e soddisfazioni per Colt, come quello appena trascorso.”

Gilder, che è entrata a far parte dell’organizzazione nel novembre 2018, assume il ruolo di CEO a partire da oggi, mentre Grivner rimarrà in Colt fino alla fine di giugno 2020.

Colt Technology Services annuncia la nomina di Keri Gilder a CEO ultima modifica: 2020-05-21T16:50:49+02:00 da Andrea M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.