Il fortissimo declino di Tumblr ha portato Verizon a cedere la celebre piattaforma per creare blog dai contenuti multimediali

tumblrAutomattic Inc, che detiene WordPress, ha acquistato Tumblr per l’irrisoria cifra di meno di 3 milioni di Dollari

Tumblr è stato per molti uno spazio in cui condividere contenuti multimediali praticamente di ogni tipo. Nell’apice del suo successo godeva di un fortissimo traffico e di un valore commerciale decisamente elevato, come testimonia l’acquisizione avvenuta nel 2013 da parte di Yahoo!, per la cifra di 1,1 miliardi di Dollari. Yahoo! viene poi acquisita da parte di Verizon Communications nel 2017 e Tumblr viene in qualche modo incorporato in Oath, una società che ha sotto la propria gestione anche AOL e la stessa Yahoo! (per approfodire ulteriormente, consigliamo la lettura di questa notizia).

Poi succede qualcosa di importante. Alla fine del 2018 non solo sparisce la app per Tumblr dall’App Store, ma una nuova politica di gestione prevede la rimozione di ogni tipo di contenuto per adulti. Due mosse che decretano un crollo improvviso del traffico e dell’utilizzo di Tumblr, a cui sono inoltre seguite critiche inferocite da parte dell’utenza storica. Pare infatti che i filtri abbiano in qualche modo influito anche sulla pubblicazione di contenuti a tema artistico e scientifico.

Di questi giorni, come afferma TechCrunch, è l’accordo che prevede la cessione di Tumblr ad Automattic Inc, che detiene WordPress, per la cifra irrisoria di meno di 3 milioni di Dollari, ovvero quasi 400 volte meno di quanto valeva fino a poco tempo fa.

La domanda legittima, ovvero cosa ne sarà di Tumblr, non ha ovviamente ancora una risposta. Servirà tempo per capire se l’acquirente troverà il modo di creare un’integrazione con quanto c’è già nel mondo WordPress oppure se è nei suoi piani farlo tornare quello di una volta. Lo scopriremo nel corso dei prossimi mesi.

Il fortissimo declino di Tumblr ha portato Verizon a cedere la celebre piattaforma per creare blog dai contenuti multimediali ultima modifica: 2019-08-13T16:04:42+00:00 da Andrea M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.