Alibaba group

Le autorità statunitensi hanno bloccato l’acquisizione di MoneyGram

Il gruppo americano specializzato in trasferimenti di denaro stava per essere acquisito dai cinesi di Ant Financial, società finanziaria collegata al gigante dell’e-commerce Alibaba.I due gruppi hanno annunciato di rinunciare all’operazione da 1,2 miliardi di dollari “per mancanza dell’approvazione richiesta dalla commissione per gli investimenti esteri negli Stati Uniti”. Lo stop alla fusione tra il gruppo americano e quello del magnate cinese Jack Ma è un ulteriore segno di un approccio più duro nelle questioni commerciali da parte dell’amministrazione di Donald Trump verso la Cina. “L’ambiente geopolitico è cambiato radicalmente da quando abbiamo annunciato l’operazione con Ant Financial quasi un anno fa”, ha dichiarato il ceo di MoneyGram, Alex Holmes.Gli investimenti cinesi negli Stati Uniti sono aumentati negli ultimi anni, ma, con l’arrivo di Donald Trump, Washington ha molte più riserve riguardo alle acquisizioni cinesi. L’America sta, infatti, moltiplicando le inchieste sulle pratiche commerciali della Cina, accusata di avvantaggiare le sue imprese.

Leggi anche...
Le autorità statunitensi hanno bloccato l’acquisizione di MoneyGram ultima modifica: 2018-01-03T13:39:24+00:00 da Carlo D.