Nova Srl ha deciso di lanciare un’opa su DeA Capital
Il titolo DeA Capital è uno dei pochi che restava in borsa in grado di combattere l’inflazione.
Dea Capital

Articolo del

l titolo DeA Capital è uno dei pochi che restava in borsa in grado di combattere l’inflazione.

Il controvalore complessivo massimo in caso di adesione da parte di tutti i titolari delle azioni sarà pari a 128,596 milioni di euro. Il titolo capitalizza 305 milioni di euro a Piazza Affari.  

L’efficacia dell’opa è subordinata al raggiungimento di una soglia di adesioni che permetta all’offerente di detenere una partecipazione superiore al 90% del capitale sociale di Dea Capital. 

Perché il delisting di Dea Capital da Piazza Affari

Come spiega la stessa società, Dea Capital, nel corso degli anni, «ha sostanzialmente modificato il proprio modello di business, progressivamente abbandonando la strategia di operatore diretto – come investitore – in rilevanti operazioni di private equity e divenendo un Alternative Asset Manager, e quindi un gestore di fondi di terzi, con ampio spettro di prodotti gestiti». 

Il nuovo posizionamento si traduce in un modello «molto meno capital intensive – come implicitamente dimostrato dalle rilevanti distribuzioni di dividendi straordinari attuate negli ultimi anni  – e quindi nel venir meno dell’esigenza di ricorrere anche al capitale di terzi per lo sviluppo del business stesso», esigenza che aveva rappresentato una delle ragioni fondamentali alla base della quotazione. 

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

ALTRI
articOLI