ryanair

Ryanair ha ridotto la capacità dal 60% al 40% rispetto all’anno precedente

Ryanair prevede di mantenere fino al 65% del suo network di rotte invernali, ma con frequenze ridotte. Oltre alla chiusura invernale delle basi di Cork, Shannon e Tolosa, Ryanair ha annunciato importanti riduzioni del numero di aeromobili basati in Belgio, Germania, Spagna, Portogallo e a Vienna. Con questa capacità invernale notevolmente ridotta e un load factor del 70% circa, Ryanair prevede che il traffico per l’intero anno (FY21) scenderà a circa 38 milioni di passeggeri.

Ryanair ha ridotto la capacità dal 60% al 40% rispetto all’anno precedente ultima modifica: 2020-10-15T14:24:19+02:00 da Carlo D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.