Nominadicinquecomponentisupplentidell'organodecidentedell'ABFdell'..

Con il presente documento si sottopone a consultazione pubblica uno schema di modifica di alcune previsioni della disciplina del sistema stragiudiziale denominato “Arbitro Bancario Finanziario” (ABF), contenuta nelle disposizioni della Banca d’Italia del 18 giugno 2009.

Le modifiche sono volte a istituire quattro nuovi Collegi, oltre a quelli già esistenti di Milano, Roma e Napoli. Le nuove sedi sono individuate in Torino, Bologna, Bari e Palermo. Viene anche modificata la composizione del Collegio di coordinamento, per rispecchiare la nuova articolazione territoriale dell’Arbitro.

Commenta l'articolo