UILM Frosinone comunica che Tiberina Cassino ha stanziato circa 30 milioni di investimenti
Tiberina Cassino ha convocato tutte e tutti i dipendenti per gli auguri natalizi ed ha comunicato ai dipendenti ed alla stampa i prossimi investimenti. 
tiberina cassino

Articolo del

Tiberina Cassino ha convocato tutte e tutti i dipendenti per gli auguri natalizi ed ha comunicato ai dipendenti ed alla stampa i prossimi investimenti. In questa occasione ha ufficializzato quanto la UILM Frosinone orgogliosamente comunica: per Tiberina Cassino sono stati decisi e stanziati circa 30 milioni di euro di investimenti; realizzazione delle Traverse sotto Plancia; realizzazione della “cataforesi” reparto verniciatura; linee robotizzate da circa 80 robot. Si parla di una superficie di oltre 20mila mq di investimenti.

“È stata solo la UILM che, caparbiamente, ha creduto e ha creato le giuste condizioni che hanno consentito a Tiberina di superare l’impasse della situazione attuale. Infatti, il 30 novembre 2023 Tiberina si è presentata in Francia, al tavolo per l’assegnazione delle nuove lavorazioni legate al mondo Stellantis, forte di una contrattazione di secondo livello 2025-2027, votata favorevolmente  dalla stragrande maggioranza  dei lavoratori. Era necessario superare l’arco temporale di accordi annuali perché tre anni sono un tempo congruo per la gestione delle attività e dei costi.

La UILM ha compreso da subito che, la transizione ecologica, ha bisogno di certezze e di equilibri tra costi e ritorni economici e che  va gestita con intelligenza per tutelare il lavoro e la sua stabilizzazione.

Coloro che a mezzo stampa si chiedevano chi aveva “chiesto un deplorevole sacrificio con il ricatto del lavoro” oggi devono constatare che occorre lungimiranza e capacità di comprensione delle crisi in atto per trovare le soluzioni più appropriate.

Ecco perché siamo così tanto orgogliosi della “nomination letter”, perché rappresenta l’ufficialità del lavoro, della fiducia che ha sempre mosso la UILM che ha creduto nelle Lavoratrici e nei Lavoratori di Tiberina, ha scommesso e, ancora una volta, ha avuto ragione.

La UILM Frosinone, unitamente alle RSU elette nelle proprie liste, continua senza demagogia e senza spirito di protagonismo, a tutelare e a rappresentare le Lavoratrici e i Lavoratori, con senso di responsabilità che sempre ci ha contraddistinto.

Ai dipendenti e solo a loro, va il nostro grazie. Siete VOI a decidere il futuro di Tiberina Cassino, perché vivete ogni giorno l’azienda dove lavorate come un’opportunità e non come un nemico da contrastare sempre e comunque”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI