Citigroup sceglie De Vecchi per il corporate & investment banking europeo

Articolo del

NOMINA DI SPICCO – Citigroup punta sulla qualità piuttosto che sulla quantità e cresce in Europa con una nomina di spicco. Secondo quanto riporta il Financial Times, il gruppo americano ha assunto Luigi De Vecchi, nome noto nel settore bancario europeo, ex Credit Suisse ed ex Goldman Sachs, affidandogli il ruolo di presidente per il corporate & investemnt banking in Europa continentale.

OPERATIVO DA MILANO – L’annuncio ufficiale della nomina – che avviene in un momento di profondi tagli al personale – dovrebbe avvenire oggi. Il manager, che nel nuovo incarico lavorerà a Milano, si è dimesso dal Credit Suisse l’anno scorso. “Abbiamo tagliato molti costi. Ora, come parte finale della strategia, investiremo nel miglioramento dei vertici del nostro investment banking”, ha spiegato Manolo Falco, capo del corporate & investment banking per Europa, Medio Oriente e Africa insieme a James Bardrick.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI