Fondo Centrale di Garanzia, esclusi tutti gli iscritti OAM, Assopam chiede l’intervento del Governo

Nonostante il Decreto Legge n.23 dell’ 8 aprile 2020 abbia previsto una serie di misure a sostegno delle PMI attraverso il potenziamento del Fondo Centrale di Garanzia, nel settore del credito gli oltre 20.000 operatori tra agenti in attività finanziaria, mediatori creditizi e collaboratori CLASSIFICATI NEL CODICE ATECO K (attività finanziarie e assicurative) sono stati esclusi pertanto non potranno accedere a nessuna formula di sostentamento garantito previste dal Decreto e ovviamente neppure ai micro finanziamenti fino a euro 25.000,00 con Garanzia al 100%.

Ci teniamo a ricordare che Agenti, Mediatori e Collaboratori sin dal primo giorno dell’emergenza Covid-19 sono stati chiamati in causa a svolgere un’importante ruolo sociale senza precedenti! Infatti sono stati i primi a essere contattati dai propri clienti (e non) per le consulenze relative alle possibili moratorie!

Uomini e Donne armati di grande umanità che stanno svolgendo un’insolita funzione sociale non retribuita, nei propri uffici e a proprie spese, finalizzata all’assistenza di tutti coloro che sono in difficoltà per la sospensione delle rate mensili dei finanziamenti.

Professionisti in trincea, che quotidianamente mettono a repentaglio la propria vita da possibili infezioni a supporto della clientela “di banche e finanziarie”!

Pertanto noi di Assopam chiediamo un rapido intervento degli organi di Governo per l’eliminazione di qualsiasi restrizione della nostra categoria e includere al fondo di garanzia anche tutti gli operatori classificati del codice ateco K ivi compresi gli assicuratori.

Ufficio Presidenza

Via Rubens n. 7

020148 Milano

www.assopam.it


Fondo Centrale di Garanzia, esclusi tutti gli iscritti OAM, Assopam chiede l’intervento del Governo

#FondoCentralediGaranzia #Oam #Governo #Assopam #Agenti #Mediatori #Collaboratori

Fondo Centrale di Garanzia, esclusi tutti gli iscritti OAM, Assopam chiede l’intervento del Governo ultima modifica: 2020-04-29T14:06:13+02:00 da Raffaele Tafuro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.