Il sito dell’Agenzia delle Entrate non funziona
Il sito dell’Agenzia delle Entrate non funziona e, attualmente, risulta inaccessibile l'area riservata.
prestazione occasionale

Articolo del


Il sito dell’Agenzia delle Entrate non funziona e, attualmente, risulta inaccessibile l’area riservata.

È dalla mattinata di oggi, 14 dicembre, che non è possibile accedere alla propria area riservata del sito del Fisco. Nessun comunicato ufficiale per il momento ma, tra le possibili cause, l’attacco hacker che ha interessato l’azienda che offre servizi digitali alla Pubblica Amministrazione.

Non solo l’Agenzia delle Entrate quindi, ma numerosi enti pubblici (tra cui i comuni) sono alle prese con il blocco dei propri servizi online.

“Il sistema non è al momento disponibile I servizi saranno di nuovo attivi entro breve. Ci scusiamo per il disagio.” È questo il messaggio che viene visualizzato se si tenta di accedere al sito dell’Agenzia delle Entrate.

Le problematiche si riscontrano nella fase di accesso alla propria area riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate.

Il tutto in un periodo clou sul fronte delle scadenze fiscali, considerando l’affollatissimo calendario del mese di dicembre.

Non solo il sito dell’Agenzia delle Entrate: molti comuni alle prese con il blocco dei servizi online

Non è solo il sito dell’Agenzia delle Entrate ad essere fuori servizio, ma molti dei portali online dei comuni italiani.

Il motivo è legato molto probabilmente all’attacco informatico che ha interessato l’azienda Westpole, che si occupa della fornitura di servizi digitali alla Pubblica Amministrazione.

È la stessa azienda a riportare sul proprio sito l’accaduto, sottolineando come sono diversi i sistemi dei propri clienti ad essere interessati da interruzioni:

“Vogliamo assicurarvi che al momento non ci sono indicazioni nei sistemi informativi (dei clienti) di Westpole che i dati (dei clienti) siano stati esfiltrati o trapelati.

Abbiamo agito, insieme ai nostri partner, tempestivamente per contenere e ridurre al minimo qualsiasi potenziale impatto rafforzando la sicurezza dei sistemi, delle operations e dei dati di Westpole. Abbiamo implementato misure di mitigazione volte a risolvere rapidamente il problema.

Al momento, i nostri team hanno già contenuto la situazione e stanno ricostruendo gli ambienti 24 ore su 24. Nel frattempo, stiamo continuando a monitorare l’ambiente dal nostro SOC in stretta comunicazione con l’Incident Response Team.”

Si resta in ogni caso in attesa di notizie da parte dell’Agenzia delle Entrate in merito alle difficoltà d’accesso ai propri servizi online.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI