IWBank lancia l’operazione a premi AdWantage
Bancassurance, Ubi Banca chiude nuovi accordi nel ramo danni Qui Ubi Imprese, numero verde, login, banca, valle camonica

Articolo del

AdWantage permette, dal 2 novembre 2015 al 1° novembre 2016, di accumulare giornalmente un bonus investendo nuova liquidità nei prodotti di risparmio gestito e poter così ricevere voucher per l’acquisto di beni e servizi di prestigiosi brand, per un valore fino a 7mila euro.

I bonus giornalieri saranno numericamente pari all’1,2% annuo della nuova liquidità investita in prodotti di risparmio gestito e coloro i quali aderiscono entro il 30 aprile 2016 riceveranno un extra-bonus pari allo 0,3% mensile durante l’ultimo mese dell’iniziativa. Per aderire è sufficiente investire nuova liquidità pari ad almeno 25mila euro in prodotti di risparmio gestito, come azioni/quote relative a comparti di sicav/fondi comuni, polizze vita unit linked e gestioni di portafogli.

“Quest’iniziativa conferma il percorso di consolidamento di IWBank Private Investments come “Casa degli Investimenti” della propria clientela, un partner specializzato in grado di offrire servizi dedicati per la gestione del patrimonio e degli investimenti”, afferma Andrea Pennacchia,direttore generale di IWBank Private Investments. “Continueremo a innovare la nostra proposizione commerciale sviluppando una piattaforma di prodotti e servizi solida, affidabile e sempre orientata al cliente. Nel mese di ottobre, infatti, abbiamo lanciato una piattaforma di iniziative dedicate ai tradercon delle strutture commissionali particolarmente competitive per operare con le nostre piattaforme evolute. Inoltre in questi giorni, oltre ad AdWantage, l’offerta di IWBank Private Investments si arricchisce di nuovi strumenti di pagamento grazie al lancio sul mercato di Enjoy, la carta ricaricabile prepagata che, grazie all’iban, consente l’operatività di un conto corrente ed Enjoy Ski, la prima carta prepagata ricaricabile con le funzionalità di un conto corrente che è anche uno skipass. Con Enjoy Ski, grazie alla tecnologia “pay per use”, è possibile accedere direttamente agli impianti di risalita convenzionati usando la carta come uno skipass e pagando solo quanto effettivamente sciato”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

ALTRI
articOLI