finanziamenti prestiti personali credito al cunsumo

Spesso per comprare casa è necessario accendere un mutuo immobiliare

fondo osservatorio mutui erogati Mutuo, noipa, segugio, mutuisupermarket, fondo crc, facile.itIl mutuo immobiliare è un contratto attraverso il quale una parte consegna all’altra una somma di denaro che l’altra parte si impegna a restituire ad una scadenza specifica.

Generalmente il mutuo immobiliare viene erogato da un istituto di credito, solitamente una banca, e viene rimborsato secondo un preciso piano di ammortamento concordato in anticipo.

Per sottoscrivere un mutuo immobiliare gli istituti di credito richiedono la formalizzazione di una garanzia.

Quando si tratta di un mutuo per l’acquisto di un bene immobile la garanzia richiesta è l’ipoteca a beneficio dell’istituto di credito che concede il prestito.

Questi sono i concetti basilari relativi al mutuo ma ovviamente per poter stipulare il contratto più adatto alle proprie esigenze non è sufficiente avere qualche nozione teorica. Per esempio una delle cose più importanti da valutare riguarda il tasso da applicare al finanziamento: fisso o variabile.

Oggi scegliere il proprio tasso è sicuramente più semplice rispetto al passato anche grazie ad istituti quali surroga, rinegoziazione e sostituzione che permettono di modificare in maniera abbastanza veloce il proprio contratto.

Qualcuno potrebbe sostenere che in un’ottica di lungo periodo tassi fissi e tassi variabili si equivalgono e generano gli stessi costi ma in realtà non è proprio così.

Un primo aspetto da considerare è sicuramente l’Euribor, il tasso di interesse medio applicato alle transazioni finanziarie tra le principali banche europee. Questo tasso incide sul tasso variabile per cui più l’Euribor è basso più il tasso variabile si rivela vantaggioso. Chiaramente poiché il tasso variabile è influenzato a sua volta dall’Euribor potrebbe essere già rischioso rispetto a un tasso fisso.

Il mutuo a tasso fisso offre da sempre la certezza del proprio impegno economico nel tempo. In poche parole il tasso fisso, che sulle prime potrebbe non sembrare vantaggioso, ha comunque il grande pregio di rappresentare la sicurezza per eccellenza. Chi sceglie questa tipologia di tasso non ha nessuna sorpresa e permette di pianificare il proprio piano di ammortamento in maniera piuttosto precisa.

In ogni caso prima di prendere una decisione cosi importante è bene valutare tutte le possibili opzioni a propria disposizione per scegliere il mutuo migliore.

 

Compilare una richiesta di mutuo qui…

 

Spesso per comprare casa è necessario accendere un mutuo immobiliare ultima modifica: 2019-06-24T15:42:52+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.