Nuovo veicolo ibrido per Opel

opelOpel ha lanciato la Grandland X ibrida plug in  e la Corsa “all electric”, vetture che lasceranno il segno per molti anni nel panorama automobilistico europeo.

La prima è un Suv ibrido a trazione integrale, che a un motore turbo benzina da 1,6 litri affianca due propulsori elettrici per una potenza complessiva di 300 CV. Si tratta della prima vettura ibrida plug in di Opel, tappa fondamentale verso l’elettrificazione dei modelli del costruttore made in Germany, il cui completamento è previsto per il 2024.

La seconda è un’auto elettrica a batteria da 136 CV con un’autonomia di 330 chilometri, sesta generazione di un modello lanciato sul mercato nel 1982, venduto in 13,6 milioni di unità e disponibile dal mese di giugno in anteprima rispetto alle nuove versioni diesel e benzina.

OPEL GRANDLAND X HYBRID4, VIAGGIARE UN PO’ A BENZINA E UN PO’ IN ELETTRICO

Alle velocità medio-alte entrerà in funzione prevalentemente il motore a combustione interna, mentre alle velocità inferiori entra in gioco la parte elettrica del sistema di propulsione. Opel Grandland X Hybrid4 è in grado di percorrere fino a 50 chilometri in modalità puramente elettrica ossia quanto sarebbe sufficiente all’80% di tutti gli spostamenti quotidiani in Germania.

E per fare il pieno di energia, Opel fornisce sia dispositivi per ricarica rapida in stazioni pubbliche e nelle wallbox domestiche, dove per ricaricare completamente basta circa un’ora e 50 minuti. Per combattere “l’ansia da ricarica”, la casa dà ai propri clienti una tessera che permette di accedere a più di 85.000 colonnine in Europa, e il trip planner, che suggerisce i percorsi migliori in base all’autonomia residua della vettura e alla posizione delle stazioni di ricarica lungo il percorso.

Pù freni e più ricarichi: anche per la Grandland X Hybrid4 è previsto il sistema frenante che recupera l’energia prodotta in fase di frenata o di decelerazione che, se usato a dovere, può amentare l’autonomia anche del 10%. Quanto messo in campo da Opel per la nuova ibrida farà da apripista per i nuovi futuri modelli dell’azienda tedesca come la monovolume Zafira Life, il nuovo Vivaro e il successore di Mokka X.

L’AUTO ELETTRICA OPEL VA… DI CORSA

Tutta elettrica, come detto, sarà la nuova Corsa. Le caratteristiche? Batteria ricaricabile fino al’80% di capacità in mezz’ora, con varie opzioni di ricarica.

Anche in questo caso, “l’ansia da autonomia” può venire gestita dallo stesso utente che potrà scegliere tra diverse modalità di guida ciascuna con differente assorbimento di preziosi minuti di energia. Energia che poi può essere utilizzata su strada, visto che le prestazioni dell’auto portano da 0 a 50 km/h in 2,8 secondi e da 0 a 100 km/h in 8,1 secondi.

Nuovo veicolo ibrido per Opel ultima modifica: 2019-05-30T14:05:28+00:00 da Carlo D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.