U

La Banca Centrale Europea è chiamata oggi a prendere le decisioni di politica monetaria. Come sempre il focus andrà posto sulle parole del Presidente Christine Lagarde, che terrà la sua consueta conferenza stampa alle 14:30.

Per il meeting odierno gli analisti non si attendono nuove misure, visto che l’Eurotower ha già ricalibrato le sue misure nella riunione del 10 dicembre 2020. Le attenzioni saranno poste sui recenti sviluppi dell’emergenza sanitaria, con il Vecchio Continente alle prese con una nuova tornata di misure restrittive rese necessarie dall’incremento dei contagi da Covid-19.

Secondo diversi analisti infatti nella riunione di oggi la Banca Centrale Europea adotterà un atteggiamento attendista, aspettando di vedere come si svilupperà la campagna vaccinale e se i lockdown verranno allentati.

La Lagarde sarà probabilmente chiamata a rispondere cosa si intenda fare per mitigare la forza della moneta unica, che contro il dollaro USA ha di recente raggiunto i massimi da aprile 2018 penalizzando le imprese esportatrici europee.

Sarà da osservare anche come la Banca centrale interpreterà le condizioni del mercato dei finanziamenti, le quali dovrebbero rimanere estremamente accomodanti con oneri finanziari ai minimi.

Commenta l'articolo