Professionisti senza attività scoperte
mora wedding planner legale rappresentante consulenti del credito ricerca agenti in attività finanziaria

Ancora nessun commento

È questa la principale raccomandazione degli ordini professionali agli iscritti per evitare di dover pagare sanzioni di tasca propria pur avendo una assicurazione sull’attività professionale. È il caso, per esempio, del Consiglio nazionale degli ingegneri, che ha diramato una circolare il 10 ottobre scorso per invitare gli iscritti ad allargare la copertura assicurativa alla responsabilità solidale con altri soggetti. Le compagnie di assicurazione spesso coprono infatti solo la quota di danno direttamente imputabile all’assicurato, mentre la parte di responsabilità che può derivare dal vincolo di solidarietà con committenti, progettisti, impresa, fornitori è lasciata scoperta. Con la conseguenza che il professionista può essere gravemente penalizzato dalle norme che regolano la responsabilità solidale tra impresa, professionista e altri soggetti coinvolti. Allo stesso modo, il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili ha studiato una nuova convenzione per gli iscritti a garanzia dell’attività professionale a livello generale. Con l’obiettivo di evitare che il commercialista maturi magari una nuova attività non compresa nella sua assicurazione e si «dimentichi» di aggiornare la copertura. Il Cndcec ha aperto il bando broker ormai diverso tempo fa e la commissione sta esaminando le domande. Il bando polizza, però, non è stato ancora pubblicato per via dell’adeguamento alla riforma del codice degli appalti. «Abbiamo costruito la polizza in funzione dell’obbligatorietà e della possibilità degli ordini di verificare con maggiore facilità la copertura degli iscritti», spiega il consigliere delegato, Antonio Repaci, «abbiamo immaginato una assicurazione diversa adattandola alla vita professionale del commercialista, tenendo conto del fatto che la maggior parte dei professionisti alcuni incarichi non li hanno. Mi auguro che il nuovo Consiglio nazionale continui il lavoro che abbiamo svolto fino a oggi», conclude Repaci.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI

Assicura la precisione dei tuoi bilanci con Caesar Traduzioni

QuiFinanza Redazione QuiFinanza, il canale verticale di Italiaonline dedicato al mondo dell’economia e della finanza: il sito di riferimento e di approfondimento per risparmiatori, professionisti e PMI. Quando si tratta di traduzione dei bilanci e di documenti aziendali, precisione e affidabilità sono essenziali e indispensabili. La necessità di comunicare con partner stranieri, di partecipare a…

Leggi »

In arrivo le graduatorie per il bonus psicologo: come mettersi in regola

Il bonus psicologo è un importante contributo introdotto dal Ministero della Salute nel novembre 2023 per sostenere le spese di psicoterapia. Questa iniziativa, finanziata con fondi appositi stanziati nel 2023, mira a facilitare l’accesso alle cure psicologiche per i cittadini in difficoltà economica. La risposta è stata davvero notevole, con oltre 400.505 richieste presentate entro…

Leggi »

Mutui in calo grazie allo spread? Cosa succede ora a chi ha il tasso variabile

Nell’odierna dinamica dei mercati finanziari, l’andamento positivo della Borsa italiana si accompagna a una stabilità dello spread tra i titoli di Stato italiani (Btp) e quelli tedeschi (Bund). Questo scenario, delineato dall’apertura dei mercati telematici, riveste particolare interesse per gli investitori e per coloro che hanno in corso mutui o stanno valutando l’opportunità di sottoscriverne…

Leggi »