UniCredit chiuderà altre 350 filiali entro il 2015, 110 quest’anno

Articolo del

NUOVE CHIUSURE IN ARRIVO – UniCredit chiuderà altre 350 filiali entro il 2015, di cui 110 quest’anno. Lo ha annunciato l’a.d. di Piazza Cordusio, Federico Ghizzoni, al termine del cda che ha approvato il piano. “Si tratta di un incremento rispetto al piano che prevedeva la chiusura di 150 filiali entro il 2015”, ha precisato il manager.

I RISPARMI PREVISTI – I risparmi, nel solo real estate, sono dell’ordine di 45 milioni per le 350 chiusure in più, ha spiegato ancora Ghizzoni, aggiungendo che le risorse che si liberano saranno in gran parte utilizzate per lo sviluppo di altri canali bancari (web, call center).

IL GIUDIZIO DEGLI ANALISTI – Dal 2009 UniCredit ha chiuso circa 800 filiali. “Nelle nostre stime incorporiamo un calo dei costi operativi nel 2013 del 2% rispetto al 2012”, hanno osservato gli analisti di Intermonte, che hanno ribadito sul titolo UniCredit il giudizio “interessante” con obiettivo di prezzo a 5 euro.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI