Gli imperdonabili sprechi di Alitalia sulla tratta Milano-Roma dimostrano la mala gestione della compagnia

Ancora nessun commento

Tra la capitale e il capoluogo lombardo sono attivi 56 voli nonostante i 104 Frecciarossa e i 50 treni Italo. “Sulla Lione-Parigi, ad esempio – spiega il presidente di Onlit Dario Balotta – con l’arrivo dell’Alta velocità i movimenti aerei sono stati ridotti a 12 giornalieri da Air France e sulla Barcellona-Madrid invece sono rimasti 40, ma suddivisi in concorrenza tra Iberia (24) e Vueling (16)”. Tra Milano e Roma sono invece “tutti operati da Alitalia, con coefficienti di riempimento deludenti”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI

Lancia torna nei rally?

Lancia sta vivendo la sua fase di rilancio, iniziata con la nuova Ypsilon e che proseguirà con una serie di nuovi modelli in arrivo.

Leggi »